Auto-retrò, la manutenzione della batteria.

con 24 commenti

Auto-retrò, la manutenzione della batteria. La batteria ha lo scopo di fornire energia elettrica.

Una energia che serve a far girare il motorino di avviamento , consentendo quindi la partenza del motore.

L’energia contenuta nella batteria non consente più di un certo numero di avviamenti. E necessario, quindi, che il motore a sua volta, non appena in movimento, fornisca energia tramite un generatore per ristabilire la ricerca della batteria stessa.

La batteria è un accumulatore di energia. Un accumulatore che attraverso una trasformazione chimica genera corrente elettrica . Una “ generazione “ che avviene non appena si collegano i suoi poli opposti con un qualsiasi apparecchio utilizzatore.

Inversamente non appena si fa giungere alla batteria un flusso di corrente , questo provoca un procedimento chimico inverso. Procedimento che riporta la batteria nelle migliori condizioni di carica.

Il procedimento di carica e scarica non può proseguire all’infinito. Questo è dovuto a un fenomeno che non è completamente irreversibile. Per cui poco per volta si ha un invecchiamento della batteria. Invecchiamento che provoca una diminuzione della sua capacità di accumulatore e di fornire energia.

 

Un processo naturale di invecchiamento che può essere ritardato.

 

Ma prima di comprendere come “ ritardare “ questo processo è importante tenere presente i seguenti consigli.

La soluzione all’interno della batteria è corrosiva, e altamente pericolosa. La tensione prodotta, dalla batteria, è innocua per il corpo umano. Non mettere mai in contatto, tra loro, i morsetti. Questo contatto , determina , un passaggio di corrente. Passaggio che può danneggiare la batteria .  Può anche portare alla fusione l’oggetto metallico che ha provocato il cortocircuito. E’ sempre consigliabile staccare il polo negativo , per primo, per evitare danni.

 

La Manutenzione Ordinaria

 

All’interno della batteria, composta da sei elementi collegati in serie, vi è una soluzione di acido solforico e acqua distillata. Nel periodo estivo , l’acqua distillata, è soggetta  a evaporazione. Quest’ultima determina una variazione della densità della soluzione. Per avere una buona resa dell’ accumulatore , la densità deve rientrare in determinati valori.

La prima operazione di manutenzione è quella di controllare ed eventualmente aggiungere acqua ossigenata alla soluzione. Il controllo è bene effettuarlo ogni mese o ogni 1.500 Km. In presenza di clima caldi , si consiglia anche una volta a settimana.

Per ripristinare i corretti livelli , bisogna tener conto se la batteria è riposata e fredda o venga fatta a batteria calda dopo un percorso abbastanza lungo.

Nel primo caso, a freddo, il livello del liquido deve coprire , le piastre degli elementi di 3 / 4 mm. Nel secondo caso, il livello deve essere di 5 / 6 mm, in quanto bisogna tener conto della dilatazione della soluzione.

 

Dopo aver controllato il livello, un’altra operazione da controllare con una certa frequenza è quella dei morsetti.

 

I morsetti devono essere perfettamente serrati . Devono essere, inoltre spalmati con della vaselina. Se i morsetti fossero ricoperti di una sostanza biancastra, bisogno pulirli con una spazzola di fero e poi ricoprirli di vaselina. La sostanza biancastra è dovuta alla formazioni di solfati e di ossidi di piombo. Per la pulizia dei morsetti e anche possibile usare dell’ammoniaca pura. Alcune gocce di ammoniaca pura versata sui morsetti, li rendono puliti. In questo caso , bisogna ricordare che l’ammoniaca è una sostanza pericolosa. Bisogna , inoltre, non farla cadere all’interno della batteria stessa

Se la sostanza bianca è particolar abbondante, significa che all’interno della batteria sono state introdotte, in maniera casuale, delle impurità.

Dopo aver controllato livelli e morsetti, è importante verificare che non vi siano rotture o incrinature del contenitore. Rotture e incrinature che potrebbero determinare perdite di elettrolito.

E’ importante, inoltre controllare che la batteria sia ben assicurata nel suo alloggiamento.

 

Manutenzione Straordinaria

 

 

Un controllo importante consiste nella verifica dello stato di carica della batteria. Una verifica che viene effettuata con uno speciale misuratore di densità dell’elettrolito.

Per verificare lo stato di carica, si aspira con la pompetta una certa quantità di liquido sufficiente a far galleggiare il densimetro. A questo punto si effettua la lettura.

La densità della batteria carica varia da 1.260 a 1.280 g/l. Con valori compresi tra 1.175 a 1.225 g/l. abbiamo la mezza carica. Se i valori di densità sono tra 1.075 a 1.125 g/l siamo in presenza di una batteria scarica.

 

Carica della Batteria.

 

La carica o, ri-carica viene effettuata viene effettuata con un opportuno apparecchio. Lo scopo di quest’ultimo è quello di trasformare in corrente continua la corrente alternata. Corrente alternata che è prelevata da una comune linea di alimentazione.

La carica termina quando, la densità dell’elettrolito rimane costante nel tempo. Un altro metodo per verificare la completa carica è quando su tutti gli elementi ,della batteria, inizia a manifestarsi una ebollizione uniforme di gas.

La ricarica va effettuata solo quando è necessario. In questo modo si evita il sovraccarico. Un ultima avvertenza. Ricordarsi di staccare prima il carica-batteria dalla rete di alimentazione. Quindi, scollegare i morsetti.

 

Avviamento di Emergenza

 

batteriaQuando ci si trova in panne è possibile avviare il motore utilizzando la batteria di un altro veicolo. In questo caso per effettuare un avviamento di emergenza bisogna disporre di cavi con terminale a coccodrillo.

Collegare quindi, il cavo del polo negativo a una buona massa della vettura in panne. Mentre il polo positivo al suo rispettivo. Avviare quindi il motore del veicolo in panne. Non avviare il motore della macchina in panne fino a quando il motore dell’altro veicolo non è in moto. Una volta che il veicolo è avviato scollegare i cavi in ordine inverso rispetto a come li abbiamo collegati.

 

 

 

 

 

 

Torna alla Home

 

24 Responses

  1. gamefly free trial
    | Rispondi

    Pretty great post. I simply stumbled upon your blog
    and wanted to say that I’ve truly enjoyed surfing
    around your blog posts. In any case I’ll be subscribing for your feed and
    I hope you write again very soon!

  2. gamefly
    | Rispondi

    It’s a pity you don’t have a donate button! I’d
    without a doubt donate to this fantastic blog! I guess for now
    i’ll settle for bookmarking and adding your RSS feed to my Google account.

    I look forward to brand new updates and will share this site with my Facebook
    group. Chat soon!

  3. gamefly
    | Rispondi

    I read this post completely on the topic of the comparison of most up-to-date and previous technologies, it’s amazing article.

  4. If some one wants expert view concerning blogging and site-building afterward i propose him/her to visit this webpage, Keep up the nice job.

  5. Hi, I think your site might be having browser compatibility issues.
    When I look at your blog in Ie, it looks fine but when opening in Internet Explorer,
    it has some overlapping. I just wanted to give you a
    quick heads up! Other then that, awesome blog!

  6. Hi there, yeah this article is truly nice and I have learned lot
    of things from it on the topic of blogging. thanks.

  7. Hi! I could have sworn I’ve been to this website before but after reading through some of the post I realized it’s
    new to me. Nonetheless, I’m definitely delighted I found it and I’ll
    be book-marking and checking back frequently!

  8. g
    | Rispondi

    What’s up everyone, it’s my first pay a quick visit at this site, and piece of writing is truly
    fruitful in favor of me, keep up posting these content.

  9. g
    | Rispondi

    Actually when someone doesn’t know after that its up to other users that they will help,
    so here it takes place.

  10. g
    | Rispondi

    whoah this blog is excellent i like reading your articles.
    Stay up the great work! You realize, many individuals are hunting around for this information, you could aid them greatly.

  11. Way cool! Some very valid points! I appreciate you penning this article and also the rest of the website is extremely good.

  12. I loved as much as you will receive carried out right here.
    The sketch is tasteful, your authored material stylish.
    nonetheless, you command get got an shakiness over that you wish be delivering the following.
    unwell unquestionably come further formerly again as exactly the
    same nearly a lot often inside case you shield this increase.

  13. Wonderful work! That is the type of info that are supposed to be shared across the net.
    Disgrace on the seek engines for no longer positioning this submit upper!
    Come on over and talk over with my website . Thank you =)

  14. I read this article fully about the comparison of most recent and previous technologies, it’s remarkable
    article.

  15. Hello There. I found your blog using msn. This is a really well
    written article. I will be sure to bookmark
    it and return to read more of your useful information. Thanks for the post.
    I’ll definitely comeback.

  16. I really like it whenever people get together and share opinions.

    Great site, continue the good work!

  17. Thank you for the auspicious writeup. It actually was once a entertainment account it.
    Look complicated to far introduced agreeable from you!

    However, how could we keep up a correspondence?

  18. Awesome! Its really amazing paragraph, I have got much clear idea
    about from this paragraph.

  19. Admiring the persistence you put into your blog and in depth
    information you offer. It’s awesome to come across a blog every
    once in a while that isn’t the same old rehashed information. Wonderful read!
    I’ve bookmarked your site and I’m including your RSS feeds to my Google account.

  20. My brother suggested I might like this blog.
    He was totally right. This post truly made my day.
    You cann’t imagine simply how much time I had spent for
    this information! Thanks!

  21. I got this web site from my friend who informed me about this web site and now this time I am browsing this web page
    and reading very informative articles at this time.

  22. quest bars cheap
    | Rispondi

    Hi, i think that i saw you visited my site thus i
    got here to go back the prefer?.I’m attempting to to find issues to improve my
    site!I suppose its adequate to use a few of your ideas!!

  23. quest bars cheap
    | Rispondi

    Hi, Neat post. There is a problem with your site in web explorer, may check this?
    IE still is the marketplace leader and a large element of people will
    omit your excellent writing due to this problem.

  24. quest bars
    | Rispondi

    Just wish to say your article is as amazing.
    The clarity in your post is simply great and i could assume you are an expert on this subject.

    Well with your permission allow me to grab your RSS feed to keep up to
    date with forthcoming post. Thanks a million and please carry on the gratifying work.

Lascia una risposta

Translate »