Il cavallino rampante, un simbolo per Due UOMINI

con 20 commenti

Il cavallino  era ed è rimasto nero; io aggiunsi il fondo giallo canarino che è il colore di Modena  ” E.Ferrari.

Mutò il colore del cavallino rampante da argenteo in nero per farlo spiccare maggiormente rispetto al colore della fusoliera.

 

Nato il 9 maggio 1888, a Lugo, da una famiglia ricca ,il padre Enrico era uomo d’affari e proprietario terriero, mentre la madre era la Contessa Paolina de Biancoli . Dopo aver terminato gli studi si iscrive alla Scuola militare  di Modena.
Nel 1909 frequenta la Scuola di Cavalleria a Pinerolo, dove viene promosso al grado di sottotenente nel luglio 1910.
Il  2° Reggimento “Piemonte Reale”  è stato fondato nel 1692 dal Duca di Savoia col motto “Venustus et Audax”. Si tratta di uno dei più prestigiosi reparti dell’esercito italiano e come stemma araldico porta il cavallino rampante   argenteo su campo rosso, guardante a sinistra e con la coda abbassata.
Assegnato al 1° Squadrone del Reggimento “Piemonte Reale” di stanza a Roma nella caserma “Castro Pretorio”, dove dimostrò le sue doti di cavaliere vincendo il concorso ippico di Tor di Quinto .

Nel 1912 segue i corsi di pilotaggio civile a Reims, dove consegue il brevetto di pilota, “ ora mi accorgo di avere avuto un’idea meravigliosa, perché l’aviazione ha progredito immensamente ed avrà un avvenire strepitoso  ”.

Allo scoppio del primo conflitto bellico fu assegnato alla Seconda Squadriglia da ricognizione e combattimento.

Il 25 agosto del 1915 comincio i voli di pattugliamento.

cavallino rampante

La prima vittoria di Francesco Baracca arriva in una giornata di primavera, il 7 aprile del 1916.
Nel giugno del 1916 viene promosso Capitano. All’inizio di maggio del 2016, ha ottenuto sette vittorie individuali e tre in collaborazione, diventando un Asso dell ‘Aviazione , con tutta la celebrità che ne conseguiva.

Scrisse di lui G. D’Annunzio  “ Fu tra i maschi generato dalla matrice ferrigna dove si stampa il meglio della gente di Romagna.

Il 1 maggio del 1917  viene trasferito alla 91 Squadriglia Aeroplani da Caccia, la Squadriglia degli Assi. La squadriglia era formati da Assi che F. Baracca aveva scelto. La sua unità aveva in dotazione il nuovo Nieuport 17 costruito in Italia dalla Macchi ed alcuni SPAD VII e XIII.

Sul lato destro della fusoliera di questi velivoli i piloti usano applicare le loro insegne personali : il cavallino rampante

Francesco Baracca sceglie di adottare , sulla fusoliera del suo SPAD S. VII  lo stesso stemma del “Piemonte Cavalleria” quale emblema personale per rivendicare le personali origini militari e l’amore per i cavalli. Mutò il colore del cavallino da argenteo in nero per farlo spiccare maggiormente rispetto al colore della fusoliera. L’attaccamento al Reggimento di provenienza è peraltro confermato dal fatto che Baracca conservò sull’uniforme i baveri rossi e sul berretto la granata a fiamma dritta a cui aggiunse una piccola elica.
Agli inizi di settembre del 1917 viene promosso Maggiore. Nello stesso mese diventa l’asso italiano con il maggior numero di Vittorie.Ritorna in azione nel maggio 1918 e il 15 giugno dello stesso mese raggiunge la sua 34 vittoria.

Il 19 giugno 1918 presso Nervesa della Battaglia, viene abbattuto, perdendo la vita.

Guelfo Civinini, inviato del Corriere della Sera, scrisse dalla linea del Piave:
“ nel cielo della battaglia na volante mitragliatrice da avant’ieri sera tace, la più temuta dall’austriaco, quella del Maggiore Francesco Baracca “
 

Il 16 giugno del 1923 si corre il Gran Premio del Savio.
il cavallino rampante

Un circuito di 44 Km, sulle strade polverose della Romagna. A bordo di di un’ Alfa Romeo RL-Targa Florio insieme a Giulio Ramponi, vince il primo Circuito del Savio , un giovane pilota di 25 anni, si chiama Enzo Ferrari. Il Conte Enrico Baracca vede sul podio quel giovane ragazzo e lo vuole conoscere.

Da quel incontro, come lo stesso Ferrari scrive il 3 luglio 1985 allo storico lughese Giovanni Manzoni, nasce quello successivo con la madre, contessa Paolina Biancoli. “Fu essa a dirmi un giorno  ” scrive il costruttore di Maranello : “Ferrari, metta sulle sue macchine il cavallino rampante del mio figliolo. Le porterà fortuna  ”

Conservo ancora la fotografia di Baracca, con la dedica dei  genitori con cui mi affidano l’emblema  ” , conclude Ferrari , “Il cavallino era ed è rimasto nero; io aggiunsi il fondo giallo canarino che è il colore di Modena  ”.

 

 

 

 

20 Responses

  1. gamefly free trial
    | Rispondi

    I enjoy what you guys tend to be up too. This sort of
    clever work and coverage! Keep up the excellent works guys I’ve
    incorporated you guys to blogroll.

  2. gamefly
    | Rispondi

    Very nice article, just what I needed.

  3. gamefly
    | Rispondi

    Hi, its good piece of writing on the topic of media print, we all be familiar
    with media is a wonderful source of facts.

  4. Truly no matter if someone doesn’t be aware of afterward
    its up to other viewers that they will assist, so here it happens.

  5. gamefly
    | Rispondi

    We are a group of volunteers and opening a brand new scheme in our community.

    Your website offered us with valuable information to work on. You have performed an impressive job and
    our entire community shall be grateful to you.

  6. I’m truly enjoying the design and layout of your website.

    It’s a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your
    theme? Superb work!

  7. I don’t even understand how I stopped up right
    here, but I thought this submit was great.
    I do not recognize who you are however certainly you are going to a well-known blogger should you aren’t already.
    Cheers!

  8. I think that what you published made a great deal of sense.

    However, consider this, suppose you were to create a killer headline?
    I ain’t saying your content isn’t solid, but what if you
    added a post title to maybe get folk’s attention? I mean Il cavallino rampante,
    un simbolo per Due UOMINI < AUTRONICA is kinda vanilla.
    You should peek at Yahoo’s front page and note how they create news headlines to get viewers interested.

    You might try adding a video or a related
    picture or two to get people interested about everything’ve written. Just my opinion, it might bring your posts a little bit more interesting.

  9. g
    | Rispondi

    Thanks for some other informative website. The place else may just
    I get that type of information written in such a perfect method?
    I’ve a challenge that I’m just now operating on, and I’ve been on the glance out for such
    info.

  10. g
    | Rispondi

    Very nice post. I just stumbled upon your blog and wanted to say that I’ve really enjoyed surfing around your blog posts.

    In any case I will be subscribing to your rss feed and I hope you write again very soon!

  11. g
    | Rispondi

    This post is invaluable. Where can I find out more?

  12. g
    | Rispondi

    Hey there are using WordPress for your site platform?
    I’m new to the blog world but I’m trying to get started and create my own.
    Do you need any coding knowledge to make your own blog? Any help would be greatly appreciated!

  13. This website was… how do I say it? Relevant!! Finally I have found something that helped me.
    Cheers!

  14. Excellent post. Keep writing such kind of info on your site.
    Im really impressed by your blog.
    Hey there, You have performed a fantastic job. I will definitely digg it and
    in my view suggest to my friends. I’m confident they’ll be benefited from this website.

  15. minecraft free
    | Rispondi

    Hola! I’ve been reading your blog for a while now and finally got the courage to go ahead and give you a shout out
    from Humble Tx! Just wanted to tell you keep up the fantastic work!

  16. Incredible points. Solid arguments. Keep up the amazing spirit.

  17. If some one needs to be updated with latest technologies then he must be pay a
    quick visit this website and be up to date every day.

  18. quest bars
    | Rispondi

    Hello to every one, it’s in fact a good for me to pay a
    visit this web page, it includes valuable Information.

  19. Hey There. I found your blog using msn. This is a really well written article.
    I’ll make sure to bookmark it and come back
    to read more of your useful info. Thanks for the post.
    I will certainly return.

  20. Please let me know if you’re looking for a author for your site.

    You have some really good articles and I feel I would be a
    good asset. If you ever want to take some of the load off, I’d absolutely love to write some
    material for your blog in exchange for a link back to mine.
    Please blast me an email if interested. Cheers!

Lascia una risposta

Translate »